Coronavirus, in Italia crescono nuovi casi (+481) e morti (+10)

Rated: , 0 Comments
Total hits: 16
Posted on: 08/12/20

Sono 779 (-22 rispetto a ieri) le persone ricoverate con sintomi negli ospedali italiani. Altre 53 persone (+4 rispetto a ieri) si trovano invece in terapia intensiva.  Gli attualmente positivi sono 13.791, 230 in più di ieri quando erano 13.561. Nelle ultime 24 ore in Italia sono stati effettuati 52.658 tamponi, 12.016 in più rispetto a ieri. Grazie al sospetto diagnostico, fino ad oggi, sono stati individuati 223.674 positivi, mentre le attività di screening hanno consentito di scoprire 27.563 casi di Covid-19.

 

In Lombardia 102 nuovi casi Tornano a salire i contagi in Lombardia, la Regione più colpita dall'epidemia. Sono 102 i nuovi casi segnalati nelle ultime 24 ore, i cui 16 debolmente positivi e 5 a seguito di test sierologico. I tamponi effettuati, riferisce la Regione, sono stati 7.960. Da ieri, inoltre, non si sono registrati decessi, con il totale fermo a 16.833. Aumentano di 95 unità i guariti e dimessi. Cresce il numero dei ricoverati: +5, 165 in totale. Invariato il dato dei pazienti in terapia intensiva: 10.

 

Toscana, in 550 chiamano l'Asl dopo caso in discoteca Sono al momento 550 i giovani, tra cui molti provenienti da fuori Toscana e dalla zona di Firenze, che hanno segnalato alla Asl di essere stati alla discoteca di Pietrasanta (Lucca) "Seven apples" nella notte tra l'8 e il 9 agosto, quando nel locale era presente anche una ragazza di Pisa risultata positiva al Covid e che era tornata da una vacanza all'estero. Per poter mettere in atto le misure idonee ad arginare il contagio, precisa l'azienda sanitaria, è partita l'indagine epidemiologica e, contemporaneamente, sono stati effettuati i riscontri e le relative verifiche. "Per evitare di creare inutili allarmismi", dopo le necessarie verifiche si è provveduto ad organizzare, in tempi rapidissimi, le modalità di effettuazione del test, "che si svolgerà a Pisa, Massa, Versilia e Lucca". I tamponi verranno eseguiti con drive through il 15 e il 16 agosto. Del caso discoteche si è discusso anche nel vertice governo-Regioni, in cui si è parlato di una imminente stretta contro gli assembramenti dovuti alla movida in particolare nei locali all'aperto. Il ministro Speranza ha segnalato il problema delle discoteche indicando la necessità di prendere utleriori provvedimenti. 



>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?