Coronavirus, Zaia: "Tamponi alle badanti di rientro dai Paesi extra Ue"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 9
Posted on: 06/30/20

"Non Ŕ un fatto di ghettizzazione, Ŕ di sanitÓ pubblica. Le badanti hanno rapporti con persone a rischio, spesso non autosufficienti", ha sottolineato il presidente della Regione.

 

L'assessore alla SanitÓ del Veneto, Manuela Lanzarin, ha poi osservato che "sarebbe ottimale che le badanti accolgano l'invito a tutela dei loro assistiti che per la maggior parte sono anziani o persone con disabilitÓ. Chiediamo la loro massima partecipazione, ma anche il supporto dei familiari assistiti".

 

I test potranno essere richiesti alle strutture sanitarie venete, ai medici di medicina generale e i distretti sanitari. Nel Veneto si stima vi siano circa 90mila badanti, provenienti per la maggior parte da paesi dell'Est Europa come Moldavia, Romania e Ucraina.

 

Il governatore ha poi spiegato che l'ultimo rilevo ha fatto emergere due focolai importanti nella Regione, uno di sei persone positive a Feltre, mentre altre 10 persone sono risultate positive nel territorio di competenza dell'Usl 6 di Padova: un contagio - ha spiegato la Regione - Ŕ partito da una badante rientrata in pullman dalla Moldavia, che poi ha coinvolto un'altra coppia di connazionali residente nel padovano, e altri otto cittadini moldavi che viaggiavano nello stesso mezzo. Oltre a loro, sono risultate positive anche l'anziana per la quale la donna presta servizio e la figlia di quest'ultima.



>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?