Most Popular


Nancy Brilli sulla "pizza" a Paolo Virzì: "Mi sono sentita offesa"
L'ultimo giorno dell'anno 2019 targato Rai ha riservato ai telespettatori diversi momenti di dibattito. Dello scorso 31 dicembre fa discutere, ... ...





Coronavirus, spesa a "carte di identità alterne" in un Comune nel Milanese

Rated: , 0 Comments
Total hits: 9
Posted on: 03/25/20

La scelta, ha spiegato il sindaco Giuseppina Berra, è stata presa perché nella cittadina ci sono 15.200 abitanti e un unico supermercato dove le code erano troppo lunghe. L'ordinanza del 23 marzo, che resterà in vigore fino al 15 aprile, prevede una multa di 150 euro per chi non rispetterà le regole.

 

Dopo i primi due giorni l'ordinanza ha già dato i primi frutti: "Circa la metà della popolazione ha un ulteriore incentivo a stare a casa". Il provvedimento prevede inoltre che si possa andare a fare la spesa in due Comuni limitrofi: "A Cerro non abbiamo un fruttivendolo, né negozi specializzati nella vendita di prodotti per celiaci. Tanti cittadini mi hanno segnalato queste problematiche e io ho cercato di aiutarli. Si stanno impegnando, com'è giusto che sia. Se ognuno fa la propria parte, ne usciremo presto", ha sottolineato la prima cittadina.



>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?