Costa Concordia, per Schettino ipotesi di lavoro fuori dal carcere

Rated: , 0 Comments
Total hits: 6
Posted on: 09/23/22

Il suo nome Ŕ diventato noto a tutti per la tragedia dell'isola del Giglio che nel 2012 caus˛ la morte di 32 persone, ora Schettino potrebbe cominciare una nuova vita lavorativa fuori dal carcere. Ma non su una nave, bensý tra le carte di Stato. L'ex comandante della Costa Concordia, avendo scontato metÓ della pena, ha infatti raggiunto lo scorso maggio il termine che gli permetterebbe di accedere a misure alternative.

 

Digitalizzare alcuni dei grandi processi della storia italiana: in questo modo Schettino potrebbe dare il suo "contributo alle Istituzioni". ╚ quanto ha chiesto per lui la direzione della casa circondariale romana, dove l'ex comandante da anni Ŕ impegnato in lavori socialmente utili.

Non sarebbe la prima volta che a detenuti ritenuti meritevoli e capaci vengano assegnate attivitÓ di questo tipo. Lo scopo ultimo Ŕ quello di rendere immateriali testimonianze e atti giudiziari fondamentali. Le persone a cui viene accordata questa possibilitÓ operano in un ambiente videosorvegliato nella casa circondariale e scansionano le carte che compongono i fascicoli nell'ordine preciso in cui le trovano, sotto la costante supervisione di archivisti-formatori. Il contenuto delle carte e delle registrazioni audio viene poi inserito nella banca dati dell'Archivio di Stato di Roma. 

 

Schettino avrebbe dovuto iniziare giÓ qualche giorno fa, ma la data di avvio del suo nuovo "lavoro" Ŕ stato posticipato forse per motivi burocratici. In questi anni l'ex comandante ha trascorso parte del suo tempo frequentando corsi universitari in legge e giurisprudenza.



>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?